UnderWater Day

29 07 2010

prima prova subacquea della meravigliosa telecamera KODAK ZX3

enzo, domenico, andrea
sott’acqua!

Buona visione





1998. live at the Castle

14 05 2009

nel 1998 ero un rockettaro, anzi lo sono sempre stato e SEMPRE lo sarò.

ho cominciato alle medie con i Doors, poi Dire Straits, poi i Queen, poi i Guns, poi ebbi una svolta METAL ascoltando Metallica e Iron Maiden, poi con il power metal e il prog, poi buttai tutto e tornai alle origini ascoltando Michael Jackson e la new age…poi…etc..etc.

cmq questo è un resoconto di un concerto fatto al castello Orsini di avezzano, nel dicembre del 1998.





Santander Running

27 08 2008

durante il nostro week end lungo a Santander in Cantabria (Spagna) ci venne in mente, per cazzeggiare di fare le riprese del posto con noi che ci inseguivamo, e così è nato Santander Running.

in sottofondo PAGAIA la magica canzone del mitico TONY ESPOSITO





i reality

7 05 2008

Attualmente siamo il paese, credo mondiale, con all’attivo più produzioni di reality.

Anche io non potevo esimermi dalla mediocrità di massa e ho creato il mio reality.

Ecco a voi “Casa Galati”, un reality in cui i protagonisti però non sono a conoscenza di fare uno show!

buona visione

Episodio 01. il caffè





Santander pt.II (i corti)

29 02 2008

nel nostro week end spagnolo, io, mio fratello Diego e Domenico abbiamo avuto 2 idee per dei corti:

la llave” e “the Three Shock“.

  • “la llave” nasce per caso un pomeriggio in ostello

  • mentre “the Three Shock” inizialmente doveva essere il finale alternativo de “la llave“, ma poi visto il materiale decidemmo di creare un corto a sè. ..molto buona l’interpretazione di Domenico, nella parte del vincitore cattivo!





Santander (Cantabria-Spagna) sett.2007

28 02 2008

Questa è la volta della Spagna.Siamo capitati a Santander quasi per sbaglio, e come tutte le cose fatte per sbaglio si è rivelata una scelta Azzeccatissima!!!
Dall’aeroporto si prende un Bus per il centro, economico. Arrivati alla stazione centrale siamo andati alla ricerca del nostro ostello/pensione. <Una cittadina tranquilla, ordinata e pulita.
Le persone sono socievoli, alla mano.
La sera si riuniscono tutti i ragazzi della zona in una piazzetta e chi porta Vodka, chi cola, chi birre chi wisky…così passano il venerdì e il sabato. Dopo aver bevuto come i pazzi poi si rifugiano nei vari locali a ingresso libero per ballare e continuare a bere. Dopo svariate risse, che sono all’ordine del giorno, continuano a bere aspettando che sia mattino.
La domenica sera non esce NESSUNO!!!!!
C’è poco da dire, pochi monumenti, pochi luoghi di interesse ma vale la pena visitare questa cittadina con le sue spiagge bianche per mangiare il fantastico Iamòn Iberico.
Il prosciutto più buono di tutta la spagna (un piatto 17 EURI!!!!!)