Mr & Mrs Esposito

23 06 2011

dopo il film con brad pitt e angelina jolie “mr & mrs Smith” ho deciso di coumentare le liti con la mia compagna in questo corto.
🙂
in sottofondo i mitici LITFIBA con la canzone “il mistero di Giulia”
girato interamente con la canon eos 550d

buona visione
E





Week end a RIGA [ LETTONIA ] giu.2006

28 02 2008

…dopo Stoccolma ed Helsinki ecco il resoconto di un’altro MITICO Week-end in una capitale Europea.

Questa volta è tocca alla LETTONIA con RIGA.Considerata la più grande capitale delle Repubbliche Baltiche, Riga conta circa 840.000 abitanti. La città è attraversata dal fiume Daugava e le temperature medie variano tra i circa -4.0°C di Gennaio ai circa 17.0°C di Luglio.Arrivati aall’aeroporto subito si presenta il problema fondamentale di questa città: la lingua!!!!!La lingua più parlata è il LETTONE seguito dal RUSSO. C’è poi un un 3% di popolazione che prova a comunicare in inglese!:-( Dall’aeroporto prendiamo subito il bus per VECRIGA, il quartiere più visitato e più interessante della città.Dopo un caloroso benvenuto all’ostello con birra gratis, conosciamo Dana, Sandra e Inga.Le ragazze dopo averci spiegato come funziona l’ostello ci invitano la sera alla Discoteca LA ROCCA, noi accettiamo e usciamo per visitare le strade di Vecriga.Al ritorno partenza per LA ROCCA e grande seratone, siamo tutti ritornati alle 7am in ostello col torcicollo!!!!!!Il giorno dopo, visita al grande mercato dietro la stazione e pranzo LATTONE.Poi solita camminata per le vie di RIGA e cenna RUSSA.Concludiamo la serata nel CLUB ESSENTIAL, dove conosco Tereze.Il mattino dopo insieme a Tereze andiamo a JURMALA, località di mare a circa 30min di bus da RIGA.La sera salutiamo Tereze e andiamo in un ristorante Medievale, sosta poi al club Essential e ritorno in ostello per l’ultima notte.

RIGA

Riga è una città meravigliosa, è una città tutt’altro che pericolosa, la gente è amichevole, circa 10 o 15 anni più avanti rispetto all’italia sia come mezzi di trasporto che come modo di vivere, è abbastanza grande ma è molto piacevole guardarsela perdendosi tra le stradine della Città Vecchia, il modo più bello per godersi le bellezze è girarsela a piedi….alzare la testa è d’obbligo per ammirare le decorazioni dei palazzi Art-Nouveau.Ovviamente da non perdere il Duomo,la più grande chiesa dei baltici,vecchio di 800 anni circa, la chiesa di S.Pietro, dalla cui sommità si può godere di una vista meravigliosa della città, quella di S.Giacomo vicino al Parlamento e ovviamente la Cattedrale.Un buon posto per assaporare lo stile di vita odierno della città è il Mercato Centrale. Qui si possono trascorrere ore a curiosare, nonché comprare frutta e verdura fresche e altri generi di consumo. Il mercato si estende dentro e attorno gli hangar dello Zeppelin risalenti agli anni ’30, situati vicino alla stazione degli autobus e a quella ferroviaria


VECRIGA

La Vecchia Riga sorge sulla riva orientale del Daugava e viene delimitata dal Pilsētas kanals, il canale che corre lungo il tracciato delle mura abbattute nel XIX secolo. È tagliata in due dall’ampia Kaļķu iela, intorno alla quale si sviluppa una fitta rete di vicoli, e dominata dalle tre guglie del Duomo, di S. Giacomo e di S. Pietro. Qui si respira ancora l’atmosfera del seicento, con case e vicoli rimasti indietro nel tempo.Oltre a la maggior parte dei monumenti da vedere si concentrano i ristoranti più eleganti e i locali alla moda di tutta RIGA.


JURMALA

Sulla strada principale c’è movimeno in estate, locali, bar, gente, negozi, mare e relax, le spiagge sono belle larghe, ideali per lunghe passeggiate, ma mare freddo, per andare a Jurmala la soluzione migliore è il treno oppure il minibus, il taxi costa non poco, per raggiungere Jurmala la fermata dei bus (furgoni da 16 posti) e’ davanti alla stazione sulla destra, costo 0,55 Lat con biglietto a bordo (ma alcuni di noi non hanno pagato!!!!!) 😀