Loser Life su FLOP TV

10 08 2011

Videogiochi, film, fumetti… quante e quali sono le passioni di un nerd?

Vincenzo Esposito – il regista di Looser Life – ha una predilezione per lo stile di vita, le abitudini e le fissazione di questa categoria di persone, che per lui sono una vera e propria fonte di ispirazione.

Dopo Capoeira Kid – la miniserie che racconta le vicende di un ‘perdente’ alle prese con un ‘bullo’ – il regista napoletano torna alla carica con Loser Life, la storia di un buffo nerd e della sua immaginazione.

Accolto nella Flopperia – dove ci sono tutte le puntate pilota che arrivano in redazione – Loser Life ha come protagonista Ze Pequeno, un vero e proprio sfigato, privo di qualsivoglia inaspettato talento (… che alla fine redime anche il più impacciato cantante di Glee) e tantomeno imparentato con Nerd, il migliore amico di Max, protagonista di Dito, la prima serie in stop-motion che regina su FlopTV.

Ze Pequeno è così sfigato, ma così sfigato che se sottoposto allo Sfigotest andrebbe in tilt tutto il sistema.

Manchevole di savoir fare, pigro e sfigato, Ze Pequeno passa le sue giornata sul divano a giocare con il computer e non si accorge minimamente delle avances della sua fidanzata Clarity Drive che in tutti modi prova a sedurlo.

Lei – seducente e vogliosa – vorrebbe fare l’amore, ma lui è continuamente distratto.

Riusciranno i due a trovare un ‘gioco’ da fare insieme?

Loser Life

http://www.floptv.tv/shows/flopperia/loser-life-flopperia-puntata-pilota-floptv

Annunci




il Maledetto Popolo di Kroll [48h fp]

5 06 2010

Dopo due settimane di riflessione, ho deciso di postare un corto che ho avuto l’indecenza di presentare al concorso 48h Film Project.
Corto fatto senza scenegiatura nè trama, attori improvvisati e un sorprendente finale a sorpresa!!!
😀

buona visione
E





rec rec

17 04 2010

3 ragazzi registrano l’unica prova video di un terribile virus…





Capoeira Kid RELOADED

10 01 2009

Dopo il successo di Capoeira Kid, insieme ai Three Three abbiamo realizzato il seguito: RELOADED.

Seppur fiacco rispetto al primo, per molti è stato un seguito graditissimo.

questa è la versione per il concorso di YOUTUBE PROJECT DIRECT.

buona visione

ps. su youtube c’è anche un’altra versione, con un finale alternativo